Melvins – Electroretard

Manuale del Pulp

Tipo: Album     Anno: 2001

electroretard-4e9a23fa23ab5

Electroretard è un album dei Melvins. Wikipedia lo classifica come sludge metal, psychedelic rock, punk rock ed altra roba. Io come cupo, denso, ruvido, vorticoso, nero. Per chi ha gli occhi giusti già il solo titolo e la cover (disegnata da Frank Kozik) trasmettono un senso di disturbo, come se ci fosse qualcosa di sbagliato che però non si riesce a cogliere. I 42 minuti e 23 secondi di suoni incisi all’interno, 8 tracce tra cui tre cover, rumori di trapani dentistici, distorsioni ed un pezzo interamente registrato al contrario (in apertura) completano e consegnano alla storia un opera che da il mal di mare, inopportuna, disturbante e bellissima.

  1. Shit Storm (Melvins) – 4:06
  2. Youth Of America (Sage) – 9:16
  3. Gluey Porch Treatments (Osborne) – 0:47
  4. Revolve (Deutrom/Osborne) – 4:20
  5. Missing (The Cows) – 4:09
  6. Lovely Butterflies (Melvins) – 6:02
  7. Tipping The Lion (Osborne) – 3:47
  8. Interstellar Overdrive (Pink Floyd) – 9:49

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

DMCA.com Protection Status

© copyright 2015